Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, invasione dei tifosi giallorossi a Trigoria alla vigilia della semifinale di Europa League | Video

  • a
  • a
  • a

I tifosi della Roma abbracciano la squadra alla vigilia di una partita che vale una stagione. Con la corsa Champions ormai vanificata in campionato per la squadra di Fonseca l'ultima spiaggia per tentare di salvare la stagione è l'Europa League. Domani sera, giovedì 29 aprile, i giallorossi sono attesi all'Old Trafford di Manchester per la semifinale di andata contro lo United. Quella della ex Coppa Uefa è l'ultima spiaggia per tentare di accedere alla Champions League. L'ultima volta che la Roma arrivò così avanti in una competizione europea è stato del 2018 quando giocò le semifinali di Champions con il Liverpool. Per quanto riguarda la ex Coppa Uefa bisogna tornare indietro invece di 30 anni, al 1991, quando la Roma perse in finale contro l'Inter.

 

 

I giocatori sono partiti per la Gran Bretagna nel primo pomeriggio ma prima per loro c'è stata una sorpresa. Alcuni gruppi della curva sud si sono dati appuntamento fuori ai cancelli di Trigoria per incitare la squadra in vista dell'importante appuntamento. In gare come queste - basti pensare alle storiche semifinali di Coppa Campioni contro il Dundee nel 1984 o quella di Coppa Uefa con il Broendby nel 1991 - i giallorossi sono stati sempre sospinti dai tifosi. Questa volta, a causa della pandemia Covid, non sarà possibile. In ogni caso circa un migliaio di tifosi hanno intonato cori e mostrato striscioni fuori dal centro sportivo. Alcuni giocatori si sono affacciati applaudendo i tifosi. Ad affacciarsi dalla terrazza del centro sportivo sono stati in particolare Veretout, Pellegrini, Mancini, ElShaarawy e Spinazzola che hanno fatto anche un selfie con i tifosi poi pubblicato su Instagram. Spunta anche uno striscione: "Anche se non sentirete la nostra voce guardate la lupa che avete sul petto. Avanti Roma".

 

 

La squadra poi è salita sul pullman in direzione Fiumicino dove ha preso il volo charter per Manchester. Al passaggio del pullman i tifosi hanno caricatoi ancora di più i tifosi giallorossi.