Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Superlega, undici club di Serie A scrivono a Dal Pino: "Sanzioni per Inter, Juve e Milan"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

   La vicenda della Superlega - nonostante non abbia avuto una concretizzazione reale - sta scuotendo il mondo della Serie A. Nella serata di sabato 24 aprile infatti undici club di Serie A, stando alle indiscrezioni riportate da Repubblica.it, avrebbero iniviato una lettera al presidente della Lega di A, Paolo Dal Pino, per chiedere delle sanzioni alle tre big, Juventus, Milan e Inter, per aver tentato di dar vita alla Superlega insieme ad altre nove società europee. La richiesta è appunto quella di “analizzare i gravi atti posti in essere dai club e dai loro amministratori e le relative conseguenze”, si legge nel documento.

 

 

La lettera è stata firmata da Roma, Torino, Bologna, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Spezia, Benevento, Crotone, Parma e Cagliari, mentre a chiamarsi fuori da ogni discorso sono state Napoli, Lazio, Fiorentina, Atalanta, Udinese e Verona. Si può notare che a firmare il documento sono state le squadre che a lungo hanno sostenuto l’ingresso dei fondi di investimento in una media company con la Serie A e osteggiato l’assegnazione dei diritti tv a Dazn: Roma, Torino, Bologna, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Spezia, Benevento e Crotone, a cui si sono aggiunte in questa circostanza anche Parma e Cagliari, finora sin qui piuttosto neutrali. Napoli, Lazio, Fiorentina, Atalanta, Udinese e Verona restano al momento alla finestra, o comunque sembrano essere contrari a un'azione ufficiale di protesta contro Juve, Inter e Milan.

 

 

La situazione dunque è ancora in continuo divenire. Il presidente della Figc aveva escluso sanzioni contro le tre "grandi", vedremo se questa lettera cambierà le carte in tavola. La sensazione tuttavia è che sarà difficile - se non addirittura impossibile - creare un clima di unità all'interno della Lega di A, nonostante il momento di forte difficoltà economico lo richieda. La Superlega, anche se non è nata, sta creando comunque un putiferio incredibile.