Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Chiara Nasti si sfoga: "L'amore con Zaniolo non è finito. Avete voglia di farvi i c***i degli altri"

  • a
  • a
  • a

Una possibile rottura tra Nicolò Zaniolo e Chiara Nasti? La notizia era data per certa, rimbalzando su tutti i social. "La storia? Finita", veniva assicurato. E invece le voci sono state smentite direttamente dall'influencer napoletana che ha voluto raccontare una vicenda ben diversa. Negli ultimi giorni i due avevano smesso di seguirsi sui social. E non solo: avevano cancellato tutte le fotografie in cui erano insieme. Azioni social che hanno fatto pensare alla fine del fidanzamento. Chiara Nasti ha scelto le instastorie per smentire: "Ancora devo riuscire a capire come fate ad avere voglia di farvi i c***i degli altri quando io se potessi eviterei pure di farmi i c***i miei. Siete dei talenti. Chapeau". 

Poi ha scelto un lungo video per spiegare il rapporto che la lega al giocatore che in questa fase sta superando definitivamente il duro infortunio che lo ha tenuto bloccato per mesi: "Non sto passando un bellissimo periodo. Né io né il mio ragazzo abbiamo rilasciato dichiarazioni dicendo che non stavamo più insieme. Io vi chiedo di andare cauti con le parole. Sia io che lui siamo arrivati a un punto dove certe cose iniziano a pesare. Ora certe cose non le prendo più con una certa leggerezza".

E ha aggiunto: "Certa gente si va a immischiare in argomenti troppo delicati e privati, per questo motivo ho deciso di concentrarmi su me stessa. La nostra relazione c'è ancora ma non voglio rendere pubblico tutto questo, almeno per il momento. Lui si sta concentrando solo sul calcio, che è quello che ama di più, quindi io l'appoggio in tutte le sue scelte. Vi chiedo di non giudicare, quello che dite è veramente tanto forte. Vi prego di capire il momento. Per fortuna da entrambe le parti ci sono persone che ci stanno accanto e che non ci hanno mai fatto abbattere". Uno sfogo che è stato ascoltato da migliaia e migliaia di utenti. Ma nell'era dei social è scontato, seppur non giusto, che la vita privata di una influencer (che quindi i social li usa anche per lavoro) e un giovane talento del calcio, finisca al centro dell'attenzione di tutti.