Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Calcio, Galles esonera il tecnico Giggs accusato di violenza su due donne

  • a
  • a
  • a

La Federazione gallese ha esonerato Ryan Giggs, dopo che l’ex stella del Manchester United è stato formalmente incriminato per aggressione fisica ai danni di due donne.

 

 

Pertanto Giggs non sarà alla guida del Galles, inserito nel girone dell’Italia, a Euro 2020. Giggs era stato messo in congedo speciale dalla federcalcio gallese lo scorso novembre dopo il suo arresto. Robert Page assumerà il ruolo di manager della squadra nazionale maschile e sarà assistito da Albert Stuivenberg. "Verrà convocata una riunione del Consiglio per discutere questi sviluppi e il suo impatto sull’associazione e sulla squadra nazionale" ha fatto sapere la federcalcio gallese. Ora Page, che è stato in carica per le ultime sei partite in assenza di Giggs, guiderà la squadra agli Europei.

L’ex stella del Manchester Utd Ryan Giggs è stato accusato di violenza nei confronti di due donne. Lo riferisce la stampa inglese, secondo cui il 47enne ex calciatore gallese apparirà dinanzi alla Corte di Manchester e Salford mercoledì 28 aprile. Giggs è stato rilasciato su cauzione prima dell’udienza in tribunale della prossima settimana. L’ex stella del Manchester United si è autosospeso da allenatore del Galles dopo il suo arresto, ma avrebbe dovuto riprendere la guida della squadra per i Campionati Europei di questa estate.

 

 

Giggs dovrà presentarsi alla Manchester and Salford Magistrates' Court per la prima udienza del procedimento giudiziario che lo vede sul banco degli imputati per l'aggressione della sua ex fidanzata e di un'amica.

Giggs, che ha sempre negato ogni accusa, l'aggressione delle due donne era avvenuta a Salford. Robert Page, come detto, assumerà il ruolo di manager della squadra nazionale maschile e sarà assistito da Albert Stuivenberg. “Verrà convocata una riunione del Consiglio per discutere questi sviluppi e il suo impatto sull’associazione e sulla squadra nazionale” ha fatto sapere la federcalcio gallese