Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serie A, pari dell'Inter che vede lo scudetto e la Juve vince. Punto prezioso per il Toro

  • a
  • a
  • a

Calcio serie A. Pareggio a La Spezia per l’Inter, vittoria per la Juventus sul Parma, il Cagliari espugna Udine e la Sampdoria torna con tre punti da Crotone nei match serali del 32° turno infrasettimanale della serie A.

 

 

Secondo pareggio consecutivo per la squadra di Conte che si avvicina comunque sempre più allo scudetto complice anche il ko del Milan. Lo Spezia guadagna un punto prezioso in zona salvezza: Farias porta in vantaggio la formazione di Italiano, raggiunta da Perisic. Dopo la sconfitta in casa dell’Atalanta, torna alla vittoria la Juventus che si rilancia nella caccia al secondo posto. La squadra di Pirlo ribalta il Parma: ducali in vantaggio con Brugman, poi si scatenano i difensori Alex Sandro (doppietta) e de Ligt che firmano il 3-1 bianconero. Pari con gol tra Bologna e Torino: Mandragora nella ripresa risponde a Barrow che aveva trovato il vantaggio per i felsinei. Quarto risultato utile di fila per la squadra di Nicola che vede sempre più la salvezza e deve anche recuperare la gara con la Lazio.

Una rete di Quagliarella (11a stagionale) permette alla Sampdoria di vincere in casa del Crotone e arpionare la nona posizione superando il Verona sconfitto ieri dalla Fiorentina. Il Cagliari dà seguito all’incredibile vittoria contro il Parma in pieno recupero nell’ultimo turno e conquista ulteriori tre punti in casa dell’Udinese. Un rigore trasformato da Joao Pedro (al 14° gol) nella ripresa permette alla squadra di Semplici di dare continuità in chiave salvezza. Finisce 2-2 tra Genoa e Benevento: si decide tutto nei primi 21’ con le reti di Viola (rigore) e Lapadula per le streghe e la doppietta di Pandev per i grifoni. Una boccata d’ossigeno per entrambe le squadre dopo due ko di fila.

 

 

Dopo la 32/a giornata. 
Inter 76 punti; Milan 66; Juventus 65; Atalanta 64; Napoli 60; Lazio 58; Roma 54; Sassuolo 49; Sampdoria 42; Verona 41; Bologna 38; Udinese 36; Fiorentina, Genoa e Spezia 33; Benevento e Torino 31; Cagliari 28; Parma 20; Crotone 15.