Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Atalanta-Juventus 1-0, gol e highlights. Decide una rete di Malinovskyi

  • a
  • a
  • a

L'Atalanta batte la Juventus nella gara del pomeriggio di domenica 18 aprile. Al Gewiss Stadium decide il sinistro di Malinovskyi, deviato da Alex Sandro, che spiazza Szczesny. L'Atalanta sorpassa in classifica i bianconeri, guadagnando il terzo posto a -2 dal Milan. 

 

La Dea parte subito alla grande. Al 5' Muriel vince un contrasto con Chiellini, entra in area e mentre pensa a come liberarsi di De Ligt viene fermato da Cuadrado. Al 13' bella combinazione Pessina-Zapata con il colombiano che va al tiro da fuori area: conclusione imprecisa che sfila alla destra di Szczesny. Al 34' prima vera occasione della Juventus confezionata da Dybala e conclusa da Morata, vicinissimo al gol. Bravi Gollini e Djimisiti a chiudergli lo specchio rimediando a un errore di Maehle. I bianconeri conquistano campo. Al 44' Cuadrado ben servito da Rabiot stoppa delicatamente e dalla destra cerca e trova Chiesa in mezzo all'area: tiro di prima intercettato bene da Maehle, che salva Gollini.

 

 

La ripresa parte con una pessima notizia per i bianconeri. Al 57' Risentimento muscolare per Chiesa che è costretto a chiedere il cambio. La Juve si rende pericolosa solo con una punizione dal limite calciata da Dybala. Al 70' occasione Atalanta: cross di Ilicic dalla destra e colpo di testa d Zapata che anticipa Danilo e non trova la porta di pochissimo. Cinque minuti dopo è la Juventus a sfiorare il vantaggio: girata al volo di Morata con Gollini pronto a deviare in angolo. All'87' il gol partita: sinistro vincente di Malinovskyi, sugli sviluppi di un corner che si era procurato lui stesso con un gran calcio di punizione sventato da Szczesny. Il mancino dell'ucraino in questa occasione è deviato da Alex Sandro che spiazza il compagno di squadra. L'Atalanta sale al terzo posto e mercoledì sera nel turno infrasettimanale affronterà la Roma all'Olimpico. La Juventus, invece riceverà la visita del Parma.