Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus-Genoa 3-1, gol e highlights. Decidono le reti di Kulusevski, Morata, Scamacca e McKennie | Video

  • a
  • a
  • a

La Juventus batte il Genoa e centra la seconda vittoria consecutiva, dopo il 2-1 con il Napoli, ottenuto mercoledì scorso, sempre all'Allianz Stadium. Di seguito i video dei gol e degli highlights dell'incontro.

 

La partita si è messa subito bene per gli uomini di Andrea Pirlo, che al 4' di gioco hanno sbloccato la gara con Dejan Kulusevski, che di sinistro ha trovato l'incrocio dei pali su assist di Juan Cuadrado, bravo a dribblare e lasciare sul posto un avversario e scaricare poi verso il limite dell'area per il compagno.

 

Al 22' il raddoppio di Morata: contropiede di Chiesa, accompagnato da Ronaldo e dallo spagnolo. Il portiere del Genoa, Mattia Perin, ha bloccato la conclusione dell'attaccante azzurro, poi Ronaldo ha centrato il palo e, sulla ribattuta, per Morata è stato un gioco da ragazzi insaccare a porta pressoché sguarnita.

 

Primo tempo tutto di marca bianconera ma nella ripresa, dopo soli quattro minuti, il solito svarione ha consentito ai rossoblù di riaprire la gara. Scamacca infatti ha accorciato le distanze con un bel colpo di testa su assist di Rovella. I dieci minuti seguanti hanno visto un aumento della pressione da parte degli ospiti, vicini al pari con l'ex Pjaca, con la Juventus intimorita. Pirlo e i suoi ragazzi hanno rivisto alcuni "fantasmi" del passato, con rimonte subite dopo essere andati in vantaggio.

 

Lo sbandamento è tuttavia durato poco, visto che il Genoa si è spesso esposto al contropiede nel tentativo di raggiungere il pari. Proprio da questa situazione è arrivato il terzo gol di McKennie, imbeccato da Danilo: l'americano, in volata solitaria, si è trovato a tu per tu con Perin e non ha sbagliato. Negli ultimi venti minuti spazio anche a Dybala, che dopo il gol vittoria col Napoli sta lavorando per ritrovare la condizione che gli è mancata tutta la stagione.