Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vulpis al Curi per Perugia-Triestina: "A settembre riapriamo gli stadi"

 vulpis, vice presidente lega pro

Il vice presidente di Lega Pro in visita ufficiale in Umbria: "Presto la penalizzazione della Samb"

  • a
  • a
  • a

Il vice presidente della Lega Pro, Marcel Vulpis, a tutto campo. Atteso domenica al Curi per assistere a Perugia-Triestina, fa il punto su diversi temi. Il caso Sambenedettese “scuote” il girone B. Quando arriveranno i punti di penalizzazione? “Non arriveranno in tempi biblici ma dipende dagli organi competenti. In Lega Pro è palese che se oggi i club sono quasi tutti in piedi, lo sono grazie all’impegno personale degli imprenditori tra cui quello del Perugia, Santopadre, che è eroico. Sta resistendo all’impatto di un’emergenza sanitaria non prevista”. Come si possono aiutare i presidenti? “Gli strumenti principali sono la “tax credit” che si cerca di estendere anche al 2020-2021 e con cui si cerca di permettere di mantenere le sponsorizzazioni. Il “fondo sostegno calcio” della Figc di 5 milioni per sostenere le società di B e C per accedere a finanziamenti agevolati con procedure agevolate. E poi, il tema del ristoro relativo alle spese sostenute dai club per i tamponi. Si attende dal Governo una sensibilità importante sul tema dei ristori per la copertura dei costi obbligatori relativi ai tamponi. Una linea di intervento che se verrà inserita nel prossimo decreto sarà un contributo nell’ordine di 10 milioni e 600 mila euro da suddividere per i 59 club”.

 

Quando si prospetta la riforma del campionato e dei gironi? “Arriverà un documento nelle prossime settimane che verrà discusso nel prossimo consiglio direttivo”. Come cambierebbe lei la Lega Pro? “Nel prossimo quadriennio vorrei che ci possa essere un’esplosione dei ricavi della Lega. Se “esplodono” e si fa attenzione ai costi, si resiste e si riparte”.

 

Quando si potranno rivedere i tifosi allo stadio? “Dipende dalla curva epidemiologica. Verso fine settembre, con l’aumento dell’immunità di gregge, si potrebbe riaprire al pubblico. La riapertura degli stadi per i club di Lega Pro è molto più di una boccata di ossigeno”. Nel girone B è lotta serrata per la promozione diretta… “Vincerà chi avrà una determinazione superiore alla norma. Domenica sarò al Curi per Perugia-Triestina. Vedrò anche lo stato dello stadio, il setup dell’impianto”.