Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ajax-Roma: probabili formazioni, orario e dove vederla in tv. Le scelte di Fonseca

  • a
  • a
  • a

La Roma è l'unica squadra italiana a sventolare il tricolore in Europa. All'Amsterdam Arena - oggi giovedì 8 aprile 2021 - i giallorossi sfidano i padroni di casa dell'Ajax per la gara di andata dei quarti di finale di Europa League. Gli olandesi non perdono da 25 partite consecutive in tutti i tornei.

 

 

"Mi aspetto due gare equilibrate tutto verrà deciso al ritorno. Per superare il turno servirà la Roma perfetta, quella d'Europa" ha detto alla vigilia Fonseca, tecnico dei giallorossi. Il suo collega, Ten Haag, ha elogiato il gioco espresso dal lusitano: "Amo il suo stile. Gioca un calcio propositivo e non si accontenta di vincere le partite. Vuole essere il padrone del gioco e far divertire la gente. Ma noi siamo fiduciosi, perché stiamo vivendo un grande periodo. Siamo cresciuti molto rispetto alla partita di Champions con l'Atalanta". Infatti la formazione olandese in autunno ha disputato la Champions prima di essere "retrocessa" in Europa League. Sul fronte delle scelte, Fonseca rilancia Veretout al comando del centrocampo mentre ha un dubbio in mezzo al campo e riguarda l'impiego di uno tra Villar e Diawara. Arbitra Karasev, fischietto russo. Il fischio d'inizio della partita è fissato per le ore 21.

 

 

 

La partita tra Ajax e Roma sarà trasmessa in diretta tv su Sky (canali SkySport Football, Sky Sport e Sky Sport Uno), in chiaro su TV8. Per guardarla in streaming si potrà utilizzare l'applicazione Sky Go oppure il sito internet tv8.it. Le probabili formazioni: AJAX (4-3-3): Scherpen; Timber, Alvarez, Martinez, Tagliafico; Rensch, Klaassen, Graavenberch; Neres, Tadic, Antony. (A disposizione: Stekelenburg, Kotarski, Schuurs, Kluiber, Kasanwirjo, Ekkelenkamp, Labyad, Kudus, Taylor, Idrissi, Traoré, Brobbey). All. Ten Haag. ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko. (A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Calafiori, Diawara, Ciervo, Milanese, Borja Mayoral, Perez). All. Fonseca. ARBITRO: Karasev (Russia).