Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Isolde Kostner, dai titoli nello sci ai figli con Werner Perathoner: Davide, Gabriele e Philip

  • a
  • a
  • a

Isolde Kostner è stata una grande campionessa dello sci italiano, soprattutto nelle specialità di discesa libera e SuperG. Cugina della pattinatrice Carolina, può vantare un ricco palmares, che l'ha incoronata come una delle sportive più importanti agli inizi anni Duemila.

 

 

Nipote dell’hockeista Erwin, e del fondista Ulrico Kostner, nel 2001 è stata la prima italiana a conquistare la Coppa del mondo di discesa libera. Di Coppe del mondo, nella carriera, arriverà a vincerne ben 15. In aggiunta al titolo di specialità, anche una medaglia d’argento nel Super Gigante. Per quanto riguarda le Olimpiadi, ha conquistato due bronzi a Lillehammer e un argento ai mondiali di Salt Lake City. In seguito a un gravissimo infortunio al ginocchio, poi, Isolde Kostner è stata costretta a uno stop forzato. La ripresa, nel 2003, ha avuto vita breve, fino al 2006. In quell’anno, appena dopo le Olimpiadi di Torino, è arrivata la decisione di appendere gli sci da competizione al chiodo, in favore della maternità.

 

 

Al termine della rassegna a cinque cerchi torinese, il 26 febbraio 2006, ha sfilato in abito nuziale nel corso della cerimonia di chiusura. Isolde è nata a Bolzano, il 20 marzo del 1975, sotto il segno dei Pesci. Puffo è stato il soprannome datole affettuosamente per la rotondità dei lineamenti facciali, anche se dopo la conclusione della carriera ha cambiato un po' le sue caratteristiche fisiche, ora più muscolari e asciutte. Per quanto riguarda la vita privata, dopo il ritiro, nel mese di luglio del 2006 è nato il primo figlio di Isolde, Davide. Poco più avanti, nell’ottobre dello stesso anno, la campionessa si è unita in matrimonio con Werner Perathoner, anche lui ex atleta. La coppia, dopo Davide, ha avuto altri due figli. Nel 2008 Gabriele e nel 2016 ancora un maschietto, il piccolo Philip