Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tennis, Angelica Raggi in finale sul veloce di Monastir

angelica raggi

L'atleta ternana ha superato la numero uno Kempen e domenica se la vede con Kubareva

  • a
  • a
  • a

Angelica Raggi è in finale sul veloce di Monastir dove si gioca il torneo Itf da 15.000 dollari. Ancora una giornata esaltante per una settimana da incorniciare per la 22enne tennista ternana numero 915 Wta che si allena al Ct Spoleto con Luca Giordanoha, brava a superare in semifinale la testa di serie numero 1 Magali Kempen, numero 422 Wta.

 

Raggi ha battuto la belga in rimonta. Dopo aver perso il primo set per 6-1, ha reagito alla grande, lasciando solo tre giochi all’avversaria negli altri due parziali: 1-6, 6-2, 6-1. Domenica 4 aprile in finale affronta la 20enne bielorussa Anna Kubareva, numero 455 Wta che ha superato Karman Kaur Thandi (India, 634 Wta) per 7-6 (3), 6-3. Angelica Raggi ha messo in fila una serie di vittorie davvero importanti, partendo in tabellone con una wild card e superato nei quarti di finale, dopo una autentica battaglia, la 23enne belga Eliessa Vanlangendonck, numero 782 Wta. Angelica Raggi, dopo aver perso la maratona del tie break del primo set (si è chiuso 13-11 per la belga), ha saputo reagire alla grande e ha portato a casa l’incontro con un doppio 6-4. Nel secondo set, Raggi ha saputo addirittura risalire dal 4-2. Poi i break decisivi nel terzo set al secondo gioco e poi all’ottavo, dopo il controbreak della Vanlangendonck al terzo.

 

Negli ottavi di finale, Angelica Raggi aveva fatto addirittura meglio, mettendo fuori la racchetta numero 4 del torneo, ovvero, la statunitense Anastasia Nefedova, 533 Wta e ancora in rimonta con il punteggio di 2-6, 6-3, 7-5. La tennista ternana è entrata nel tabellone principale con una wild card, al primo turno si era liberata della giocatrice russa Daria Lodikova, ancora più in alto di lei in classifica (591 Wta) con un netto 6-0, 6-1. Angelica Raggi ha fatto un bel percorso anche nel torneo di doppio insieme a Chiara Catini. La coppia italiana è stata battuta in semifinale da Isabelle Haverlag e da Anastasia Pribylova 6-2, 6-4.