Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bonucci positivo al Covid: è in isolamento domiciliare. Salta il derby tra Torino e Juventus

  • a
  • a
  • a

Leonardo Bonucci è risultato positivo al Covid. Ancora brutte notizie per l’allenatore della Juventus Andrea Pirlo a pochi giorni dal derby contro il Torino. Il club bianconero ha infatti annunciato che "Leonardo Bonucci, di ritorno dal ritiro della nazionale italiana, questa mattina è stato sottoposto a test molecolare diagnostico per Covid 19 che è risultato positivo. Il calciatore è già stato posto in isolamento domiciliare".

 

Salterà così lo scontro con i granata e con tutta probabilità anche il recupero del match con il Napoli, rimandato proprio per la positività di diversi calciatori partenopei. Si tratta del secondo calciatore della Juventus ad aver contratto il virus durante il periodo di ritiro con la rispettiva selezione nazionale. Anche Merih Demiral, infatti, era risultato positivo durante la permanenza con la nazionale turca. A tal proposito, il difensore, "a causa della riscontrata positività al Covid avvenuta mentre era in ritiro con la nazionale turca il 26 marzo, è rientrato in Italia con volo sanitario autorizzato dalle autorità competenti e proseguirà il suo isolamento fiduciario presso il J|Hotel", spiega una nota della società bianconera.

 

A questo punto è emergenza in difesa per Andrea Pirlo in vista del match contro i granata, con i difensori centrali in rosa che sono unicamente Chiellini, De Ligt e, all'occorrenza, Danilo e Alex Sandro (anche se il loro impegno al centro della retroguardia, in passato, ha dato meno garanzie rispetto agli altri due compagni di reparto). La Juventus, peraltro, deve assolutamente vincere per non compromettere la permanenza nei primi quattro posti della classifica, utili a centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Una partita vitale anche per il futuro di Pirlo sulla panchina bianconera, a due settimane dalla sconfitta interna per 1-0 contro il Benevento, che ha di fatto visto sfumare il sogno di rincorsa al decimo scudetto consecutivo.