Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Volley A femminile, Bartoccini-Novara 1-3, stagione finita per Perugia

bartoccini-novara 1-3 Foto:  Testa

Giada Cecchetto: "E' stato un anno tra alti e bassi ma speravo di arrivare a gara 3"

  • a
  • a
  • a

E' finita la stagione della Bartoccini Fortinfissi Perugia in serie A1 di volley femminile. La sconfitta casalinga per 3-1 contro Novara manda la Igor in semifinale scudetto e chiude il campionato di Angeloni e compagne. una stagione partita tra mille sofferenze con il cambio tecnico tra Bovari e Mazzanti e un finale in crescendo che ha portato prima la salvezza e poi i quarti di finale play off.

 

Giada Cecchetto, libero della Bartoccini Fortinfissi Perugia, la pensa così: “E' stata una stagione molto lunga con tanti alti e bassi. Siamo cresciute molto, abbiamo fatto un gran finale di stagione e per questo c'è ancora più rammarico per l'eliminazione contro Novara. Dispiace andare a casa, non vorremmo mai smettere di giocare. Non ho ancora pensato a cosa farò, speravo di andare a gara tre”. Caterina Bosetti, schiacciatrice della Igor Gorgonzola Novara, premiata come mvp della partita del Palabarton parla del match: “Eravamo concentrate soltanto su Perugia e non sulla semifinale, abbiamo messo tutte le energie in questa partita. Abbiamo avuto un black out durante la gara, ma era importante riuscire a vincere. Le ultime settimane non sono state facili a livello mentale, sono arrivate alcune sconfitte che ci hanno privato della possibilità di vincere trofei”. 

 

IL TABELLINO BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA - IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (22-25 14-25 25-20 22-25)
BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Havelkova 15, Aelbrecht 3, Ortolani 9, Carcaces 16, Koolhaas 8, Di Iulio 2, Cecchetto (L), Casillo 3, Angeloni 1, Mlinar, Agrifoglio. Non entrate: Rumori (L), Scarabottini.
Allenatore Mazzanti.
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Bosetti 14, Bonifacio 10, Smarzek 16, Daalderop 14, Chirichella 5, Hancock 4, Sansonna (L), Tajè 1, Herbots, Zanette, Napodano (L). Non entrate: Battistoni, Washington.
Allenatore Lavarini.
Arbitri: Grassia, Cesare.
Durata set: 26', 24', 26', 31'; Totale: 107'.
MVP: Caterina Bosetti