Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lituania-Italia, probabili formazioni e dove vederla in tv: Mancini dà spazio a Toloi e Pessina

  • a
  • a
  • a

Mancini punta Lippi, ma soprattutto vuole fare en plein di vittorie in questo trittico di match valevoli per la qualificazione ai Mondiali in Qatar del 2022. Il ct infatti vorrebbe agganciare il record dell'ex tecnico Lippi, che si fermò a 25 risultati utili di fila. Contro la Lituania, a Vilnius, gli azzurri tuttavia vogliono soltanto i tre punti, per restare al comando del girone e staccare la Svizzera, anche se con una partita in più. Il record di risultati positivi consecutivi è quello di Pozzo, con 30 gare senza sconfitta: "Siamo vicini - ha detto Mancini alla vigilia - a due che hanno vinto un Mondiale. La squadra sta facendo un buon lavoro e quando sei su una strada come la nostra devi sempre cercare di migliorare".

 

 

E per il match contro i lituani, Mancini ricorre a un massiccio turn over: Sirigu in porta al posto di Donnarumma, spazio a Toloi, Acerbi e Bastoni in difesa. A centrocampo ci sarà posto per Pessina, mentre il tridente sarà composto da Immobile, supportato da Bernardeschi e Chiesa. Un turn over dovuto sia agli impegni ravvicinati, sia al fatto che la Lituania rappresenta (anche se non va mai sottovalutata nessuna squadra), il rivale più abbordabile del girone. Le qualificazioni al Mondiale in Qatar torneranno poi a settembre, dopo l'Europeo, quando il 5 gli azzurri sfideranno la Svizzera in terra elvetica.

 

 

Queste le probabili formazioni. Lituania: Svedkauskas; Mikoliuunas, Gaspuitis, Beneta, Vaitkunas; Novikovas, Dapkus, Simkus, Slivka, Lasickas; Chernych. Ct: Urbonas. (A disposizione: Adamonis, Driomovas, Sadauskas, Baravykas, Silkaits, Eliosius, Romanovskij, Sirgedas, Kazlauskas, Petravicius, Laukzemis, Valskis). Italia: Sirigu; Toloi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Lo. Pellegrini, Locatelli, Pessina; Bernardeschi, Immobile, Chiesa. Ct: Mancini. (A disposizione: G. Donnarumma, Cragno, Bonucci, G. Mancini, Di Lorenzo, Biraghi, Barella, Castrovilli, Soriano, L. Insigne, Belotti, El Shaarawy). Diretta tv su Rai1 a partire dalle 20,45.