Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus-Benevento, ironia social dopo il ko: "Allegri mi manchi". Tifosi in rivolta

  • a
  • a
  • a

La Juventus perde col Benevento 1-0 in casa e nella giornata che doveva essere sfruttata oper avvicinare il primo posto in classifica, arriva un pesante stop verso la rimonta scudetto. Subito dopo il triplice fischio, ecco la rivolta dei tifosi bianconeri, fatta di ironia e di rimpianti attraverso i social.

 

 

 

 

"Massimiliano dove sei, torna a casa. Ti prego, mi manchi", riferito a Massimiliano Allegri, il tecnico esonerato due stagioni fa dalla società bianconera. E ancora, su Twitter, un altro tifoso della Juventus dice amaro: "Il cappotto di Allegri a Carpi non piaceva", ricordando una delle reazioni dell'allora allenatore della Juventus (comunque vincente).

 

 

 

 

"Richiamate Massimiliano Allegri perché di calcio non avete mai capito una mazza", scrive un altro tifoso della Vecchia Signora. E altri invitano a richiamare l'allenatore di Livorno e in fretta alla guida dei bianconeri visto che al momento è senza squadra.

La sconfitta della Juventus è particolarmente pesante e arriva dopo la rovinosa eliminazione in Champions League degli uomini di Pirlo. Contro il Benevento nella gara valida per la 28/a giornata di Serie A è stato decisivo il gol al 24’ della ripresa di Gaich, favorito da un errore in disimpegno di Arthur. I bianconeri restano così fermi a quota 56, mentre i campani compiono un balzo importante in chiave salvezza avanzando a 29, a +7 sul Cagliari. Un campionato che resta compromesso per la Juventus e una sconfitta arrivata in casa contro una squadra di bassa classifica che rende più insopportabile la battuta di arresto.