Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia-Sudtirol 1-0, gol di Monaco: il Grifo torna alla vittoria

Risultato d'oro anche in ottica di arrivo a pari punti con le big e di classifica avulsa

  • a
  • a
  • a

Il Grifo si mette alle spalle il clamoroso ko con il Gubbio e torna alla vittoria tentando di rilanciarsi nella volata finale per la promozione in B. L'1-0 nelle scontro diretto con il Sudtirol, seconda forza del girone B di Serie C, è fondamentale anche per un eventuale arrivo a pari punti con le altre big. Così infatti il Perugia è in vantaggio sia con il Padova, che con lo stesso Sudtirol ma anche in caso di classifica avulsa per un arrivo a tre. Ma il Padova per ora resta padrone del proprio destino. Tornando alla vittoria con il Sudtirol, il Perugia ha giocato una partita di grande reattività, ha avuto il merito di trovare il gol del vantaggio e stavolta di proteggerlo bene anche se poteva essere più cinico nel cercare il raddoppio. Monaco, al primo gol stagionale e terzo in carriera con la maglia biancorossa, è il quindicesimo marcatore diverso di questa annata.

 

 

Il primo tempo vede il Perugia giocare contro vento e il Sudtirol favorito nello sviluppo della manovra. La squadra ospite tiene il pallino del gioco, colleziona angoli, ma l'unica occasione pericolosa è un colpo di testa di Karic alto di poco sopra la traversa (42'). Il Grifo, più reattivo nei duelli rispetto alle ultime uscite, passa in vantaggio alla prima occasione nitida da gol: sugli sviluppi di un angolo bel numero dentro l'area di Murano sul cui tiro si distende bene Poluzzi, ma sulla respinta è un falco Monaco abile nel tap-in volante (1-0, 29'). Nel finale di frazione il Perugia sfiora il raddoppio con un colpo di testa di Angella che fa gridare al gol (44').

 

 

Nel secondo tempo la partita è più aperta  con le due squadre più "lunghe". Prova ad approfittarne sugli spazi il Perugia e una ripartenza molto ghiotta, ben orchestrata da Murano, viene sprecata da Elia che sbaglia completamente l'ultimo passaggio (56'). Poi prova Kouan dalla distanza ma Poluzzi è attento (62'). Bravo ancora il portiere del Sudtirol a chiudere lo specchio della porta, in uscita bassa, a Murano dopo una bella azione tambureggiante dei grifoni (74'). L'unica occasione nitida il Suditirola la crea con Voltan che semina il panico in area ma trova la decisiva opposizione di Kouan nella traiettoria del tiro a botta sicura. Girandola di cambi nel finale, entra anche Melchiorri che ci prova dalla distanza all'87', il Grifo stavolta regge e si prende tre punti fondamentali per il proseguo del campionato.