Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paratici blinda Cristiano Ronaldo: "Futuro alla Juventus? Senz'altro. E' un privilegio averlo con noi"

  • a
  • a
  • a

Futuro ancora in bianconero per CR7. "Ronaldo è ancora il futuro della Juve? Senz’altro". A dirlo Fabio Paratici, Cfo della Juventus, intervenuto a Sky Sport prima della partita contro il Cagliari di domenica 14 marzo, a proposito delle voci su un possibile addio a fine stagione del fuoriclasse portoghese.

 

 

"Mi viene da ridere, nella mia carriera non avrei mai pensato di discutere Ronaldo e se sia stata una operazione positiva o negativa. Stiamo parlando di un giocatore che nel 2020 ha segnato 41 gol, è ancora capocannoniere, con noi ha vinto già molti titoli e che per noi è un privilegio averlo nella nostra squadra", ha aggiunto. In questi ultimi giorni infatti Cristiano Ronaldo è stato criticato soprattutto dopo la partita con il Porto finita 3-2 in favore della squadra di Pirlo, costata l'eliminazione per la Juve dagli ottavi di finale di Champions League. Il portoghese è finito nel mirino per l'episodio della punizione di Sergio Oliveira, nel gol del momentaneo 2-2, in cui si è girato di spalle non guardando neanche il pallone, poi infilatosi alle spalle di Szczesny. Da lì la pioggia di critiche, sia da parte dei tifosi bianconeri che di tutti gli sportivi italiani. In molti infatti hanno contestato la società di Andrea Agnelli di aver intrapreso l'affare CR7, preso per vincere la Champions. Ma che in realtà rischia di essere un boomerang per i bianconeri: fuori ancora dalla massima competizione europea, e lontano (almeno per il momento) dalla capolista Inter. Insomma, per la Juve è in discussione lo Scudetto ed è la prima volta che avviene dopo dieci anni. Il fatto che accada con Ronaldo in rosa diventa un aggravante. Ora il portoghese è comunque concentrato per il finale di stagione e ha lanciato nei giorni scorsi un messaggio di rivincita: "Il calcio per fortuna ha memoria", lo sfogo amaro di Cristiano.