Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Torino-Inter 1-2, gol e highlights: botta e risposta Lukaku-Sanabria. Poi è decisivo Lautaro | Video

  • a
  • a
  • a

Vittoria importantissima per l'Inter che espugna anche lo stadio Grande Torino e conquista tre punti preziosi in ottica scudetto, battendo appunto i granata per 2-1. Con questo risultato i nerazzurri, oggi privi di Conte squalificato e che ha seguito il match dalla tribuna, volano a quota 65 punti, proseguendo nella sua fuga scudetto. Dopo un primo tempo decisamente opaco per l'Inter, con il Toro più vicino a sbloccare la gara con Lyanco (palo e poi salvataggio di Lukaku sulla linea, i gol sono arrivati nella ripresa. Al 17' fallo di Izzo su Lautaro.

 

 

Dal dischetto Lukaku non sbaglia. Ma l'illusione dura soltanto 9 minuti, visto che Sanabria pareggia i conti in mischia.

 

 

A questo punto i nerazzurri si riversano nella metà campo granata, arrivando alla rete decisiva con una prodezza di Lautaro Martinez, per l'1-2 finale.

 

 

Per l'Inter ottava vittoria consecutiva; in pratica la squadra di Conte ha conquistato sempre i tre punti in queste partite del girone di ritorno. Conte, oggi squalificato e sostituito in panchina da Stellini, può festeggiare le 500 panchine in squadre di club e il momentaneo +9 sul Milan: il tecnico ora attende buone notizie da San Siro, dove domenica sera 14 marzo, il Milan attende il Napoli. "E' un gol che pesa tanto, era una partita difficile. Il Toro aveva bisogno di punti ma anche noi per restare in testa alla classifica. Abbiamo raggiunto i tre punti e siamo contenti", ha detto Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter, intervenuto a Sky Sport dopo la vittoria contro il Torino. "Lavoriamo ogni giorno per fare le cose per bene, abbiamo preparato la partita con qualità, cuore e testa. Stiamo crescendo in quello e stiamo facendo un percorso importante", ha aggiunto. Sul numero di gol in campionato, Lautaro ha detto: "Io voglio arrivare al nostro obiettivo che è vincere, poi i gol vengono dopo. Sono comunque felice di segnare perchè sono un attaccante, lo dedico alla mia famiglia". Infine sul rinnovo di contratto, Lautaro ha concluso: "Stiamo lavorando, l’Inter è in difficoltà ma sono tranquillo che l’accordo si trova", ha affermato el Toro.