Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Benevento-Fiorentina 1-4, gol e highlights: tripletta di Vlahovic più Eysseric. Inutile rete di Ionita | Video

  • a
  • a
  • a

Tutto facile per la Fiorentina nello scontro salvezza del Vigorito a Benevento. I viola di mister Prandelli hanno infatti sconfitto per 4-1 i campani di Pippo Inzaghi, staccando in classifica i rivali e portandosi dunque in una posizione decisamente più tranquilla, a quota 29 punti. Grande protagonista della partita è stato l'attaccante Vlahovic, autore di una tripletta.

 

 

Il primo gol è arrivato al minuto 8 e ha consentito dunque ai viola di disputare la gara con l'atteggiamento voluto. Al 26' il raddoppio, sempre del serbo, su assist di Caceres.

 

 

Il Benevento è in difficoltà, non vince ormai da diverse settimane, e così la Fiorentina ne approfitta, tanto da triplicare le marcature nel finale di primo tempo. Vlahovic al 47' su assist diretto del portiere Dragowski firma il 3-0.

 

 

Dopo l'intervallo i giallorossi tentano a riaprire l'incontro e ci riescono almeno in parte al 12', con un colpo di testa di Ionita. Il Benevento a questo punto prova a crederci, con Caprari che sfiora addirittura il 2-3.

 

 

Ma è un fuoco di paglia: Eysseric al 30' chiude la contesa con il definitivo 4-1.

 

 

Domenica 14 marzo invece scendono in campo le big della Serie A, con la capolista Inter impegnata sul campo del Toro terzultimo in classifica. Conte deve fare a meno di Vidal e anche Eriksen è in dubbio per una infiammazione al ginocchio. In preallarme c'è Gagliardini. Davanti Lukaku affiancato da Lautaro, anche se Sanchez scalpita per un posto da titolare. Fischio d'inizio alle 15. Rivale in lotta per la salvezza anche per la Juventus, che se la vedrà alla Sardegna Arena contro il Cagliari con fischio d'inizio alle 18. Per i bianconeri l'occasione per riscattare la debacle in Champions contro il Porto. Nel posticipo serale, alle 20,45, il big match tra Milan e Napoli, sfida scudetto tra la fine degli anni Ottanta.