Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virtus Vecomp Verona-Gubbio 0-1, ci pensa Pellegrini nel primo tempo

pellegrini

La terza rete del giovane attaccante basta e avanza in Veneto: sesta vittoria esterna

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Il Gubbio continua a vincere fuori casa (sesto successo) e a macinare punti (12 nelle ultime sei gare), la Virtus Verona non riesce a uscire da una crisi che si fa sempre più nera (4 sconfitte di fila con nessun gol all’attivo). Al Gavagnin Nocini ai rossoblù basta un tap in vincente di Pellegrini nel finale di primo tempo e la gestione ordinata del vantaggio, senza rischi, nella ripresa. Tre punti in attesa del derby di mercoledì al Barbetti con il Perugia e lo sguardo che si porta sempre più verso i play off.

 

PRIMA DEL VIA

Torrente non ha Hamlili, Migliorelli e Cucchietti infortunati e perde all’ultimo minuto anche Gomez. In attacco giocano Pellegrini e Fedato dietro a Pasquato con Sainz Maza mezzala a centrocampo. Dalla parte opposta la temibile coppia d’attacco Arma-Pittarello supportata da Marcandella sulla trequarti.

LA CRONACA

Il primo tempo scorre su binari di grande equilibrio. Al 19’ Marcandella ci prova da fuori area, il Gubbio risponde al 25’ con una veloce verticalizzazione tra Sainz Maza, Pasquato e Pellegrini sventata in uscita da Giacomel. Al 32’ brivido dalle parti di Zamarion con il 2001 Mazzolo: calcio a girare di sinistro dal limite che esce di poco. Ma al 45’ il Gubbio passa: lancio lungo, Fedato di testa in area colpisce il palo, arriva Pellegrini che anticipa tutti e porta in vantaggio i rossoblù. Si va al riposo sullo 0-1.

 

Nella ripresa Gigi Fresco non ci sta, richiama Marcandella e inserisce Danti, ma la Virtus Verona non arriva mai alla conclusione e il Gubbio spreca almeno due-tre ripartenze per chiudere la gara prima del tempo. Finisce in gloria con la vittoria 1-0 della squadra di Torrente.

COSI’ IN AVVIO

Gubbio 4-3-1-2: Zamarion; Formiconi, Signorini, Uggè, Ferrini; Malaccari, Megelaitis, Sainz Maza; Pasquato; Fedato, pellegrini. All. Torrente.