Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma-Shakhtar Donetsk, probabili formazioni e dove vederla in tv. Mkhitaryan centravanti

  • a
  • a
  • a

Sfida piena di suggestioni questa sera, 11 marzo, allo Stadio Olimpico tra RomaShakhtar Donetsk per la gara di andata degli ottavi di finale di Europa League (calcio d'inizio alle 21). Fonseca sfida il suo passato: fino a due stagioni fa l'allenatore portoghese che guida il club giallorosso sedeva sulla panchina della squadra ucraina ed è lì che si è affermato. Una gara particolare che fa tornare in mente piacevoli ricordi anche alla Roma. Nel 2018 le due squadre si incontrarono agli ottavi di Champions League, sulla panchina degli ucraini c'era Fonseca e la Roma quell'anno arrivò in semifinale superando ai quarti il Barcellona con la storica rimonta all'Olimpico. Due anni fa finì 2-1 in Ucraina per lo Shakhtar e 1-0 all'Olimpico grazie alla rete di Dzeko.

Il centravanti bosniaco, tuttavia, non sarà in campo dal primo minuto. E' reduce da un infortunio ed è rientrato in gruppo solo ad inizio settimana dopo due settimane di stop. Sarà in panchina ed eventualmente impiegato nella ripresa. Fonseca per l'attacco sembra intenzionato a proporre Mkhitaryan, con Pedro e Pellegrini alle sue spalle come trequartisti, lasciando dunque anche Borja Mayoral in panchina. A centrocampo Diawara e Villar, con Karsdorp e Spinazzola sugli esterni, mentre in difesa Smalling e Kumbulla insieme a Mancini. Tra i pali Pau Lopez. Come detto Dzeko partirà dalla panchina. Se enterà in campo per lui sarà la presenza numero 100 in carriera nelle competizioni Europee.

Per quanto riguarda lo Shakhtar Donetsk l'allenatore Luis Castro sembra avere pochi dubbi. Per lui il 4-3-3 di partenza è una certezza. In avanti ancora fiducia al tridente In avanti il tridente composto da Tete, MoraesTaison. Linea difensiva a quattro davanti a Trubin; con Dodo, Vitao, Matvienko e Ismaily. In mediana Marlos, Maycon e Alan Patrick.

Queste le probabili formazioni. Roma: Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Mkhitaryan. All: Fonseca. Shakhtar Donetsk:Trubin; Dodo, Vitao, Matvienko, Ismaily; Marlos, Maycon, Alan Patrick; Tete, Moraes, Taison. All: Castro. Diretta tv: ore 21 Sky (Sky Sport Uno).