Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Superlega, Sir-Milano 2-3 in gara -1 play off

sir-milano 2-3 Foto:  testa

Sorpresa al PalaBarton: Perugia avanti di due set si fa rimontare e perde al tie break

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Succede quello che non ti aspetti. La Sir Safety Conad PERUGIA cade in casa in gara -1 dei quarti di finale play off. Al PalaBarton i Block Devils vincono i primi due set ma poi si fanno rimontare in maniera clamorosa fino a cedere al tie break dopo quasi tre ore di gioco. Probabilmente decisivo il quarto parziale perso da PERUGIA dopo essere stata sopra di sei punti. Ora la Sir deve vincere domenica a Milano per giocarsi il tutto per tutto in gara -3. Tutt'altro che facile.

 

NOVITA' IN AVVIO

Sorpresa all'inizio. Heynen fa esordire nello starting seven il polacco Muzaj in posto due (Ter Horst e Atanasijevic in panchina) e, al centro, il rientrante Russo preferito a Ricci reduce da una super prestazione con Modena in Champions.

BENE MUZAJ

Pronti via e gara equilibrata fino a metà set. Tre punti di fila di Hishikawa fanno, infatti, 12-12. Il primo muro della gara (di Russo) porta, però, la Sir a +2 (15-13), il primo ace (by Muzaj) allarga invece la forbice (20-15) e il primo tempo di Russo chiude i giochi (25-18). Bene Muzaj (6 punti) con il 56% di positività.

 

PERUGIA GESTISCE CON TRANQUILLITA'

Sbaglia Hishikawa in ricezione e Leon gestisce bene la free ball:11-8 nel secondo parziale. Entra Vernon Evans e la Sir si porta a quota 22 contro i 17 di Milano. L'ace di Leon travolge Pesaresi (23-17). L'ottimo Muzaj fa sei set ball PERUGIA. Muro della Sir e il parziale si chiude 25-21.

RITORNO ALLIANZ

Ace del giapponese Hishikawa: 8-8 nel terzo set. Sempre il numero 14 milanese sugli scudi:17-17. Sorpasso Allianz sul 21-20 con Heynen che chiede il time out. Milano ha due set ball ma PERUGIA si riporta sul 24-24. Ai vantaggi vince la Power volley 27-25 sull'errore di Leon in attacco.

LA SIR SI FA RIMONTARE SEI PUNTI

Nel quarto parziale PERUGIA parte forte (9-3), ma Milano si riporta sotto (18-16) fino a raggiungere la parità 21-21. A questo punto Heynen mette dentro Atanasijevic ma Urnaut dice 23-21 Allianz. PERUGIA annulla due set ball e si va ancora al 24-24 come nel terzo game. Ai vantaggi interminabili vince la squadra di Piazza 33-31 grazie a un ace di Urnaut.

KO AL TIE BREAK

La Sir va subito sotto (5-3), con Leon si riporta sopra (7-6), ma al cambio campo Milano è sopra 8-7. Torna Muzaj in campo, si gioca punto a punto. La squadra di Piazza ha il match ball sul 14-13: annullato. Ai vantaggi anche al tie break con la Power Volley che si impone 19-17