Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Jannik Sinner, l'amore con Maria Braccini: "Lei è tranquilla e sa che il tennis è la mia priorità" | Video

  • a
  • a
  • a

Jannik Sinner a ruota libera tra tennis e vita privata in una intervista a Rai SudTirolo. "Certo che è possibile avere una relazione facendo questo lavoro - ha rivelato -. Stiamo insieme da settembre, lei sa bene che lo sport è la mia priorità assoluta. Sa di cosa ha bisogno un atleta, è una tipa molto tranquilla e non mi mette alcuna pressione". Queste le parole utilizzate dal tennista altoatesino, che dunque ha confermato la relazione con l’influencer Maria Braccini nel corso appunto di un’intervista a Rai Sud Tirolo dove tra l'altro ha ribadito anche la sua presenza al torneo Atp 250 di Marsiglia, visto che il problema alla schiena è ormai superato. Sinner ha postato pure su Instagram alcune fasi della preparazione.

 

 

"La schiena va bene adesso - ha spiegato il 19enne tennista azzurro -. Abbiamo fatto accertamenti, si trattava di una infiammazione a un disco intervertebrale e l’abbiamo curata". Intanto Jannik si prepara a tornare in campo a Marsiglia dalla prossima settimana dopo lo stop a Montpellier dove ha avuto appunto un problema lombare. Dopo Marsiglia, Sinner volerà a Dubai e poi Miami per il Masters 1000 sul cemento americano, poi tornerà a casa a Montecarlo dove prevede di giocare il 1000 sul rosso e poi gli Internazionali di Roma. Sinner, numero 34 del mondo e 5 del seeding, a Montpellier è uscito di scena al primo turno cedendo allo sloveno Bedene con il punteggio di 3-6, 6-2, 7-6. Ora Jannik ha voglia di ripartire subito per centrare risultati importanti, con l'obiettivo stagionale sullo sfondo: quello di entrare per la prima volta nella top ten del ranking Atp. Per farlo dovrà senza dubbio andare il più avanti possibile nei tornei più prestigiosi. Il Master 1000 di Miami sarà il primo appuntamento importante in questo senso.