Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma-Milan 1-2, gol e highlihts. Veretout risponde a Kessie. Poi colpisce Rebic | Video

  • a
  • a
  • a

Partenza lanciata per i rossoneri. Al 3' gol annullato a Tomori che insacca dopo una conclusione di Ibrahimovic. Ma è fuorigioco, confermato dopo un check al Var. Al 5' Pau Lopez pasticcia in area, Ibra gli ruba palla e prova la conclusione di tacco che esce di poco. Al 14' mischia in area giallorossa con la difesa che respinge tre volte sull'attaccante svedese e su Kessie. Al 17' Rebic incrocia da fuori ma trova pronto Pau Lopez.

Al 22' prima chance per la Roma. Sponda di Mayoral per Veretout che conclude in equilibrio precario. Donnarumma blocca. Tre minuti dopo sugli sviluppi di un corner Kjaer colpisce la traversa dopo la deviazione di testa. Al 28' segna la Roma, sponda di testa di Mancini per Mkhitaryan. Ma l'arbitro vede un fallo del difensore della Roma. Al 33' ancora un'occasione per la squadra di Pioli con Theo Hernandez che vede il movimento in area di Rebic il quale si gira e calcia di prima intenzione, Pau Lopez ci mette i pugni e devia in angolo. Un minuto dopo ancora grande risposta del portiere spagnolo su una conclusione ravvicinata di  Saelemaekers. Due minuti dopo grande occasione della Roma con Pellegrini che prova due volte la conclusione da distanza ravvicinata ma la difesa del Milan respinge. Al 38' intervento di Fazio su Calabria appena dentro l'area. L'arbitro lascia correre poi viene chiamato al Var. Check e rigore. Batte Kessie, Pau Lopez intuisce ma la palla è angolata e si insacca: 1-0.

Nella ripresa si accende Spinazzola che inizia a spingere. Il Milan va vicino al raddoppio con Theo Hernandez, sul capovolgimento di fronte al 49' Spinazzola semina tutti sulla sinistra mette dietro per Veretout che batte in diagonale Donnarumma: 1-1. Al 58' il Milan torna avanti: rilancio sbagliato di Pau Lopez, Saelemaekers recupera la palla e verticalizza immediatamente per Rebic che  fulmina il portiere giallorosso con un sinistro potente e angolato. Al 72' Mkhitaryan si gira in area e cerca il palo lungo con un tiro a giro. Palla alta di poco. Al 78'  Tomori che arriva sul secondo palo dopo una punizione dalla trequarti ma è bravissimo Pau Lopez a distendersi e a salvare. Un minuto dopo ripartenza della Roma con El Shaarawy che Mkhitaryan che calcia a colpo sicuro, gran parata di Donnarumma. Al terzo minuto di recupero El Shaarawy mette una palla velenosa dentro per Pedro che strozza la conclusione. Sulla ribattuta collo di Veretout. Donnarumma blocca.