Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Napoli-Benevento 2-0, gol e highlights: Mertens e Politano rilanciano Gattuso. Espulso Koulibaly | Video

  • a
  • a
  • a

Riprende fiato il Napoli, che dopo la sconfitta contro l’Atalanta e l’eliminazione in Europa League col Granada, rialza la testa battendo al Maradona 2-0 il Benevento nel derby campano, nel match valevole per la 24esima giornata di Serie A. Decisivi nel successo della squadra di Gattuso le reti realizzate da Dries Mertens al 33’, e da Politano al 66’. In classifica i partenopei salgono a 43 punti agganciando la Lazio, fermo a 25 il Benevento. Il primo centro arriva appunto al 33': Mertens è infatti bravo nella deviazione sotto porta su un cross dalla sinistra di Ghoulam.

 

 

Per il belga il gol numero 131 con la maglia azzurra, il sesto in stagione nella sua 250esima in Serie A. Il raddoppio arriva al 21' del secondo tempo: Insigne la mette a centro area dove da un tocco di Politano scaturisce il raddoppio. Al 75’ mani tra i capelli per Koulibaly che di testa da posizione invitante non trova la porta.

 

 

All’80’ un'altra ingenuità del difensore senegalese che si fa espellere per somma di ammonizioni. Nel finale rasoterra di Letizia da fuori area tra le braccia di Meret. Nonostante l’inferiorità numerica la formazione partenopea porta a casa la vittoria. Al prossimo turno mercoledì 3 marzo il Napoli affronterà il Sassuolo, per il Benevento impegno casalingo contro il Verona.