Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sampdoria-Atalanta 0-2, gol e highlights. A segno Malinovskyi e Gosens | Video

  • a
  • a
  • a

L'Atalanta alza la voce a Marassi e porta a casa tre punti grazie alle reti di Malinovskyi e Gosens. Nel match dell'ora di pranzo di domenica 28 febbraio la Dea conferma il suo momento di forma e riscatta la beffa della partita di Champions League persa con il Real Madrid.

L'Atalanta sempre con il pallino del gioco. Primo brivido al 7'  con Muriel, che dopo un lungo giropalla ci prova dal limite. Conclusione centrale bloccata da Audero, ma due minuti dopo sono i padroni di casa ad andare vicinissimi al vantaggio: disattenzione della difesa dell'Atalanta con Palomino che si fa intercettare un passaggio. irrompe Jankto che calcia forte di sinistro. Sportiello si salva in angolo. Al 20'  Damsgaard trova Augello che da sinistra, sulla linea di fondo, mette in mezzo un pallone teso. De Roon salva chiudendo sul primo palo.

Al 37' doppia occasione per l'Atalanta. Pasalic entra in area dalla sinistra, rientrando sul destro: prova la conclusione ma viene murato, con palla che arriva a Malinovskyi al limite. Nuovo tiro e Yoshida ci mette la testa. Al 40' lampo di Malinovskyi: scambio nello stretto tra Malinovskyi e Muriel, con quest'ultimo che "consegna" il pallone al compagno appena dentro l'area. Sinistro imprendibile e vantaggio della Dea prima dell'intervallo.

Nella ripresa al 49' Damsgaard va vicino al pari con una punizione, tiro ad aggirare la barriera che sfiora l'incrocio dei pali. Al 50' gol annullato all'Atalanta: Maehle aveva raddoppiato con un gran tiro al volo di destra, ma c'era un fuorigioco precedente, a inizio azione, di Pasalic. Al 70' il raddoppio dell'Atalanta che chiude la partita e spegne le speranze della Samp: azione prolungata e paziente dell'Atalanta, che fa girare a lungo la palla attorno all'area della Samp alla ricerca del momento giusto. Alla fine è Maehle a crossare dalla destra verso il palo lontano. Gosens taglia alla sua maniera e conclude in allungo anticipando un Candreva distratto. Ancora un gol da palo a palo nel tipico stile dell'Atalanta.