Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milan-Stella Rossa 1-1, gol e highlights. In rete Kessie e El Fardou Ben | Video

  • a
  • a
  • a

Milan-Stella Rossa finisce 1-1 con i gol di Kessie e El Fardou Ben, di cui mostriamo di seguito video e highlights. Un pareggio non brillante per gli uomini di Stefano Pioli, che tuttavia dopo il 2-2 dell'andata è sufficiente per passare i sedicesimi di Europa League. Forti della doppietta in trasferta, il Milan ha disputato una buona gara, senza tuttavia rischiare qualcosa contro un avversario temibile ma decisamente più modesto rispetto alla formazione rossonera. La partita si è messa subito in discesa per il Milan, che al 9' è passato in vantaggio per un rigore trasformato da Kessie dopo il ricorso al Var.

 

I serbi però non si sono scoraggiati e un quarto d'ora più tardi hanno raggiunto il pareggio con El Fardou Ben, servito da Mirko Ivanic. La partita è rimasta aperta ed equilibrata e Pioli, nella ripresa, ha deciso di inserire Zlatan Ibrahimovic e Ante Rebic al posto di Leao e Krunic, apparsi poco incisivi.

 

Il Milan spinge e costruisce gioco ma ha difficoltà a concretizzare, come avvenuto anche nelle ultime partite di campionato. A facilitare le cose ai padroni di casa ci ha pensato Gobelijic, che al 70' ha rimediato il secondo giallo ed è stato espulso. Match a quel punto in discesa per il Milan, che tuttavia non è riuscito a trovare la rete della tranquillità, conquistando tuttavia l'accesso agli ottavi di Europa League. Insieme a lei passa anche la Roma - 3-1 in casa con il Braga, dopo la vittoria per 2-0 in Portogallo - mentre in Napoli, pur vincendo 2-1, è stato eliminato dagli spagnoli del Granada.

Milan (4-2-3-1): G.Donnarumma 7; Calabria 5.5 (21’st Hernandez 6), Romagnoli 5, Tomori 6, Dalot 5.5; Kessiè 6.5, Meitè 5.5; Castillejo 5 (21’st Saelemaekers 6), Krunic 5 (1’st Rebic 5.5), Calhanoglu 5.5; Leao 5.5 (1’st Ibrahimovic 6). In panchina: A. Donnarumma, Tatarusanu, Gabbia, Kalulu, Kjaer, Diaz, Tonali. Allenatore: Pioli 5.5.

Stella Rossa (4-2-3-1): Borjan 6.5; Gajic 5.5, Pankov 6, Degenek 6, Gobeljic 4; Srnic 5.5 (1’st Petrovic 6), Sanogo 6; Kanga 6.5 (24’st Katai 6), Ben Nabouhane 7 (24’st Falco 6), Ivanic 6.5 (39’st Nikolic sv); Falcinelli 5.5 (27’st Pavkov 6). In panchina: Popovic, Copic, Gavric, Vukanovic, Krstovic. Allenatore: Stankovic 6.5.

Arbitro: Jesus Gil Manzano (Spagna) 6