Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giro d'Italia 2021, Foligno e Perugia in festa con Montalcino e Siena: le tappe

  • a
  • a
  • a

Quattro città in festa che si coloreranno di rosa. Foligno, Perugia, Montalcino e Siena sono pronte ad ospitare i grandi campioni del Giro d’Italia impegnati in tappe davvero importanti, a cavallo fra la prima e la seconda settimana. Nella città della Quintana, il Giro d’Italia arriverà il 17 maggio. La tappa numero 10 di 140 chilometri partirà da L’Aquila e potrebbe adattarsi a fughe da lontano o a colpi di mano nel finale. Da L’Aquila si riparte dopo le tappe del 15 maggio da Foggia a Guardia Sanframondi (173 chilometri) con 3.400 metri di dislivello, con il Gpm di Bocca della Selva a 53 chilometri dal traguardo.

 

 

 

Poi inedito arrivo in salita in Abruzzo, a Campo Felice, nella frazione di domenica 16 maggio con partenza da Castel di Sangro. Una tappa con ancora 3.400 metri di dislivello che prevede tre Gran premi della montagna prima dell’erta finale. Insomma, all’arrivo a Foligno i corridori avranno già qualche tossina addosso e giunge a puntino il giorno di riposo.

 

 

 

Da Foligno, la carovana si sposta a Perugia. Il 19 maggio, dunque, i girini si ritroveranno in Corso Vannucci per scendere poi sul piano da dove sarà dato il via alla frazione numero 11. Dal capoluogo umbro si arriva a Montalcino. La tappa è denominata Brunello di Montalcino Wine Stage. Ci sono da percorrere 163 chilometri e lo spettacolo è assicurato. Dopo una prima parte ondulata, negli ultimi 70 chilometri, 35 saranno di Strade Bianche. L’ultimo arrivo a Montalcino, nel 2010, vide Cadel Evans aggiudicarsi la tappa in Maglia Iridata in una giornata contraddistinta dalla pioggia e dal fango. Toscana ancora protagonista, poi con la Siena-Bagno di Romagna (Tappa Bartali) si renderà omaggio a due uomini speciali che hanno reso grande il ciclismo: Gino Bartali e Alfredo Martini. La corsa toccherà, infatti, sia Ponte a Ema che Sesto Fiorentino per concludersi a Bagno di Romagna dopo 3 Gpm e 3.700 metri di dislivello.