Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stadio, derby Ternana-Perugia tra Bandecchi e Comotto

 nuovo liberati

Il presidente rossoverde: "Durante i lavori ci alleneremo a Perugia". Il diggì biancorosso: "Ok, 300mila euro a seduta"

  • a
  • a
  • a

Derby a distanza, in mancanza del campo, fra Perugia e Ternana. Durante la presentazione del progetto del nuovo stadio di Terni, il patron rossoverde Bandecchi ha virtualmente bussato alla porta del club di Pian di Massiano con una battuta: pronta la replica con il sorriso del direttore generale biancorosso Comotto.

 

“Dove andremo ad allenarci durante i lavori per il nuovo stadio? Ho già un accordo con Perugia - ha detto Bandecchi in un video messaggio su Instagram -, ci alleneremo li, il Perugia sarà così gentile da offrirci il loro stadio per quei mesi in cui non avremo il posto per allenarci. Non si devono offendere a Perugia, è una battuta, e nemmeno a Terni, tranquilli. Però andiamo a Perugia, è la verità”, ha concluso il proprietario della Ternana.

 

Contattato telefonicamente, il diggì del Grifo ha replicato: “È rimasto estasiato dalla bellezza del nostro stadio - ha detto Comotto - e abbiamo già concordato 300mila euro ad allenamento”.