Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lazio-Bayern 1-4, gol e highlights. Ora alla squadra di Inzaghi servirebbe un miracolo

  • a
  • a
  • a

La Lazio è costretta ad alzare bandiera bianca contro il Bayern. I biancazzurri di Simone Inzaghi perdono in casa con un netto 1-4. I tedeschi sbloccano la partita dopo appena dieci minuti di gara, raddoppiano a metà del primo tempo e dopo 45 minuti sono avanti di tre gol: partita chiusa. Il sogno della Lazio è durato poco più di 30 minuti, ma la differenza tecnica e tattica in campo si è vista sin dall'inizio ed è bastato un solo tempo per chiudere il match. Va detto che forse la Lazio ha pagato a caro prezzo le assenze pesanti in difesa e ha dovuto saldare anche il conto con la sfortuna, in occasione del quarto gol, un'autorete di Acerbi.

Inizio veramente difficile per la squadra di Inzaghi che dopo dieci minuti è già sotto: Lewandowski è bravo ad approfittare di un retropassaggio sbagliato di Musacchio per Reina. La Lazio, tra l'altro, si vede negare un possibile rigore per un fallo di Boateng su Milinkovic dopo un check dell'arbitro con il Var. Al 24' il raddoppio: destro rasoterra dal limite del baby Musiala. Al 42' il tris firmato Sané. E quindi partita finita dopo 45 minuti. Nella ripresa gara più equilibrata, ma Il Bayern va subito a segno grazie all'autorete di Acerbi. Poco dopo Lazio finalmente a segno con Correa. La gara resta intesa e combattuta ma il risultato non cambia più.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (8' st Hoedt), Acerbi, Musacchio (30' Lulic); Lazzari, Milinkovic-Savic (36' st Cataldi), Leiva (8' st Escalante), Luis Alberto (36' st' Akpa Akpro), Marusic; Correa, Immobile. A disp.: Strakosha, Alia, Parolo, Fares, Pereira, Caicedo, Muriqi. All.: Inzaghi.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Süle, Boateng, Alaba, Davies; Kimmich, Musiala (45' st Choupo-Moting); Sané (45' st Sarr), Goretzka (18' st Javi Martinez), Coman (30' st Hernandez); Lewandowski. A disp.: Hoffmann, Roca, Zaiser. All.: Flick.

ARBITRO: Orel Grinfeeld (ISR).

RETI: 10' Lewandowski, 24' Musiala, 42' Sané, 2' st (aut.) Acerbi, 5' st Correa.