Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milan-Inter, probabili formazioni e dove vederla in tv. Staffetta tra Rebic e Leao. Eriksen in campo

  • a
  • a
  • a

Derby in vetta alla classifica. E' il giorno di Milan-Inter. In palio c'è la vetta: adesso i nerazzurri guidano a 50 punti, uno in più dei cugini. Calcio d'inizio alle 15 d i domenica 21 febbraio. Pioli sceglie Tonali per sostituire Bennacer, infortunatosi a Belgrado contro la Stella Rossa. Escluso dai convocati anche Mandzukic, ko per un problema muscolare. Invece Conte recupera Vidal che si è allenato in gruppo, anche se difficilmente il cileno sarà schierato dal primo minuto.

In casa Milan Pioli sembra intenzionato a proporre una staffetta tra Rebic e Leao con il primo che dovrebbe comunque partire nell'undici iniziale. Bennacer non ce l'ha fatta, si è infortunato nella partita di giovedì contro la Stella Rossa. Al suo posto, al fianco di Kessié, occasione per Tonali. Il tecnico rossonero dovrà fare a meno di Mario Madzukic che non è stato convocato per un fastidio muscolare. In difesa ci saranno i titolarissimi: Calabria ed Hernandez sulle fasce, Kjaer e Romagnoli al centro. Alle spalle di Ibrahimovic agiranno Saelemaekers, Calhanoglu e uno tra Rebic e Leao.

 

In casa Inter Conte dovrebbe riproporre la formazione tipo. La buona notizia è il recupero di Vidal anche se il cileno all'inizio si accomoderà in panchina. Fermo anche Sensi. Dunque a centrocampo spazio a Eriksen che sarà schierato sulla mediana insieme a Barella e Brozovic. Sugli esterni i quinti saranno Hakimi e Perisic. Difesa a tre classica con Skriniar, De Vrij e Bastoni, in avanti confermata la coppia Lautaro Martinez-Lukaku.

All'andata finì 2-1 per i rossoneri con Ibra che decise l'incontro firmando una doppietta e vincendo la partita di fatto da solo. Le due squadre arrivano alla nuova sfida praticamente appaiate in classifica. Sarà dunque un derby scudetto.

Queste le probabili formazioniMilan: Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli. Inter: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte. Diretta tv: Dazn 1 (Canale 209 del satellite).