Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Parma-Udinese, probabili formazioni e dove vederla in tv. Deulofeu in dubbio

  • a
  • a
  • a

Parma-Udinese apre la domenica del calcio del 21 febbraio. Il lunch match è in programma alle 12.30. Entrambe le squadre vanno a caccia di punti preziosi. D'Aversa sembra intenzionato a confermare il suo 4-3-3 sacrificando Bruno Alves che dovrebbe accomodarsi in panchina. Tuttavia l'allenatore degli emiliani ha avuto buone notizie dall'infermeria: c'è da registrare il rientro in gruppo di Hernani e Busi. Il primo potrebbe anche avere qualche possibilità di affiancare a centrocampo Kurtic e Kucka ma c'è anche l'opzione Brugman. Attenzione all'attacco: D'Aversa ha tante soluzioni ma la news di giornata è la partenza dalla panchina di Gervinho: nessun problema fisico, semplice scelta tecnica. Nel tridente dovrebbe trovare posto Mihaila insieme a Karamoh e Cornelis.

In casa Udinese c'è un po' di ansia per le condizioni di Deulofeu. Lo spagnolo accusa un fastidio al ginocchio e dunque difficilmente Gotti potrà schierarlo dal primo minuto. Tra i friulani da registrare il recupero di Pereyra.  In avanti Okaka è in rampa di lancio, Llorente per ora non ha ancora inciso a dovere e l'azzurro punta a riprendere posto nell'undici titolare. Davanti a Musso l’unico dubbio riguarda il braccetto di destra che dovrebbe essere Bonifazi, a centrocampo Walace e De Paul ai lati di Arslan, con Stryger Larsen e Zeegelaar a spingere sulle fasce.

All'andata finì 3-2 per i friulani con i Ducali sempre in partita. Decise in extremis una conclusione dalla distanza dell'argentino Pussetto. Nelle 45 sfide di Serie A tra i due club c’è equilibrio perchè 20 sono le vittorie del Parma e 15 quelle dell’Udinese, ma per quanto riguarda le sfide al Tardini la statistica sorride ai padroni di casa con 14 vittorie, 3 pareggi e 5 vittorie per i friulani.

Queste le probabili formazioniParma: Sepe; Conti, Bani, Osorio, Gagliolo; Kurtic, Brugman, Kucka; Mihaila, Cornelius, Karamoh.  Allenatore: D’aversa. Udinese: Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, Walace, Arslan, De Paul, Zeegelaar; Pereyra, LLorente. Allenatore: Gotti. Diretta tv: ore 12.30 Dazn1 (209 del Satellite).