Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Rally FMI 2021 si disputerà a Soverato

 rally 2021 fmi

Le stringenti normative sanitarie hanno fatto cadere la candidatura di Foligno

  • a
  • a
  • a

Come annunciato lo scorso 27 marzo 2020, l'Italia è stata confermata quale Paese ospitante del Rally FIM 2021. L'evento, che inizialmente si sarebbe dovuto svolgere dal 24 al 26 giugno 2020 a Foligno, è stato rinviato a causa del Covid-19 e si terrà a Soverato (CZ) dal 2 al 4 giugno prossimi.

 

La macchina organizzativa, che vede l’impegno della Federazione Internazionale di Motociclismo e della Federazione Motociclistica Italiana, è già in moto. Il cambio di località si è reso necessario per garantire un regolare svolgimento del prestigioso appuntamento, nel rispetto delle previste normative sanitarie: in attesa di poter comprendere gli sviluppi della pandemia Covid-19 e vista la natura del Rally FIM, a cui sono attesi centinaia di motociclisti, la priorità era infatti quella di individuare quanto prima un luogo che consentisse di organizzare l’evento in ampi spazi e secondo modalità adeguate.

 

La Calabria nel 2019 ospitò con successo il Trofeo delle Regioni di Mototurismo e fra pochi mesi i partecipanti al Rally FIM avranno l’opportunità di scoprire un territorio di bellezze artistiche e naturali, conosciuto in tutto il mondo per la qualità della sua enogastronomia. Sono previste escursioni verso il Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria (dove sono esposti i Bronzi di Riace) e verso aziende enogastronomiche del territorio. Inoltre l'esperienza dello staff federale consentirà di gestire al meglio una manifestazione che si terrà secondo una formula adatta al rispetto delle esigenze sanitarie e in strutture in cui potranno accedere esclusivamente partecipanti e organizzatori. Ulteriori dettagli saranno specificati prossimamente.