Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stella Rossa-Milan, probabili formazioni e dove vederla in tv. Pioli: "Mandzukic è pronto"

  • a
  • a
  • a

Torna l'Europa League. Il Milan è di scesa a Belgrado per la gara d'andata dei sedicesimi di finale contro la Stella Rossa. Una "classica" europea che richiama i tempi d'oro del Milan di Arrigo Sacchi. Calcio d'inizio alle 18.55 del 18 febbraio. Contro la squadra di Stankovic Pioli è pronto ad attuare un ampio turnover in vista del derby con l'Inter: Ibra è convocato ma parte dalla panchina, il centravanti titolare sarà Mandzukic.

Il tecnico rossonero deve fare i conti con la gara di campionato contro l'Inter. Infatti al rientro da Belgrado avrà solo due giorni per preparare il derby. Dunque ci sarà spazio per le seconde linee. Davanti a Donnarumma ci sarà la coppia Tomori e Romagnoli. A Sinistra confermatissimo Theo Hernandez mentre sull'out di destra la novità sarà Kalulu. A centrocampo i rossoneri si affideranno alla coppia Bennacer-Meité con Kessie che resterà a riposo. Sulla trequarti al centro Krunic con Rebic e Castillejo alle spalle di Mario Mandzukic. Ibra partirà dalla panchina e, eventualmente, sarà gettato nella mischia solo nella ripresa. L'obiettivo è quello di ipotecare subito la qualificazione.

In casa Stella Rossa  Dejan Stankovic, ex Inter, vuole ben figurare contro i suoi rivali di quando era calciatore. Schererà i suoi a specchio. Modulo speculare rispetto a quello dei rossoneri. Nessuno dei due italiani in rosa partirà dal primo minuti. Gli attaccanti Diego Falcinelli e Filippo Falco dovrebbero sedersi in panchina. La punta sarà infatti Pavkov, con El Fardou, Ivanic e Gavric a sostegno. Sia per l'ex Crotone che per l'ex Lecce, possibile un impiego a gara in corso.

Queste le probabili formazioni. Stella Rossa: Borjan; Gajic, Pankov, Milunovic, Rodic; Petrovic, Sanogo; El Fardou, Ivanic, Gavric; Pavkov. All.: Stankovic. Milan: Donnarumma; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Meité, Bennacer; Castillejo, Krunic, Rebic; Mandzukic. All. Pioli. Diretta tv: ore 18.55 Sky Sport Uno.