Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Calcio, Conte rifiuta il Tapiro d'oro di Striscia. No a Staffelli dopo lo scambio di insulti con Andrea Agnelli

  • a
  • a
  • a

Antonio Conte ha rifiutato il Tapiro d'Oro.  Dopo l’eliminazione in Coppa Italia con la Juventus e lo scambio di insulti con il presidente dei bianconeri Andrea Agnelli, l’inviato di ’Striscia la notiziaValerio Staffelli ha provato a consegnare il singolare riconoscimento all’allenatore dell'Inter, senza successo. La scena andrà in onda nella puntata di stasera, giovedì 11 febbraio, del tg satirico di Canale 5 (inizio alle 20.35). La notizia è stata annunciata dalla redazione del tg satirico in una nota e nelle stories Instagram dell'account ufficiale del programma.

 

 

 La procura federale ha aperto un’inchiesta proprio sulla lite a distanza tra Antonio Conte e Andrea Agnelli avvenuta in Juventus-Inter, semifinale di ritorno di Coppa Italia. La notizia è stata comunicata dalla Figc in una nota. "Il Procuratore Federale Giuseppe Chiné ha aperto un’inchiesta relativa al comportamento di dirigenti e tesserati della Juventus e dell’Inter durante e al termine della gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia disputata martedì 9 febbraio - fa sapere la Federcalcio - Al riguardo è già stato convocato il quarto ufficiale della gara, Daniele Chiffi".

 

 

Il giudice sportivo Alessandro Zampone, da parte sua, non ha preso nessun provvedimento per quanto riguarda la sfida di Coppa Italia tra Juventus e Inter sul litigio tra il presidente bianconero Andrea Agnelli e il tecnico nerazzurro Antonio Conte a fine partita. Stesso discorso per i dirigenti Fabio Paratici e Gabriele Oriali, rispettivamente Managing Director Football Area e team manager dei club. Evidentemente dal referto dell’arbitro Mariani non ci sono gli estremi nè per una squalifica dell’allenatore pugliese né per un’inibizione del presidente della Juventus o dei dirigenti. In ogni caso la procura federale potrà comunque raccogliere materiale (filmati e articoli dei giornali) ed aprire autonomamente un’inchiesta. Esattamente come accaduto per il faccia a faccia tra Lukaku e Ibrahimovic nel derby dei quarti di Coppa Italia.