Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sassuolo-Spezia 1-2, gol e highlights. Erlic e Gyasi rispondono a Caputo

  • a
  • a
  • a

Lo Spezia di mister Italiano espugna in rimonta il Mapei Stadium e porta a casa tre punti pesantisssimi al termine della sfida contro il Sassuolo. La partita sembrava essersi messa per il meglio per gli uomini di De Zerbi che dopo aver controllato all'inizio al 25 vanno in vantaggio con Caputo. Ripartenza perfetta della squadra di De Zerbi: Caputo serve di prima l'inserimento centrale di Obiang, che chiude il triangolo con un assist perfetto per il numero 9. Caputo davanti a Provedel non sbaglia, il Sassuolo passa in vantaggio al primo errore dello Spezia che fino a quel punto non aveva avuto paura di proporre il suo gioco.

Ma i bianconeri non si sono scoraggiati ed hanno continuato a crederci. Al 39' è arrivato dunque il pareggio. Al 37' i neroverdi avevano Boga che si è fermato dopo uno scatto. Due minuti dopo il pari. Calcio d'angolo: cross di Bastoni dalla bandierina, Erlic sovrasta Obiang e supera Consigli. Du minuti dopo il Sassuolo torna il vantaggio, ma la rete viene annullata. Traorè serve in maniera perfetta Djuricic che batte Prevedel. Ma l'arbitro non convalida dopo aver consultato il Var. Il Sassuolo finisce in crescendo la prima frazione: Traorè va vicino al nuovo vantaggio, ma trova Provedel pronto.

Nella ripresa, al 6' lo spezia sfiora il vantaggio. La squadra ligure ci crede anche se al 10' è ancora il Sassuolo a sfiorare la rete sempre con Traorè. Al 78' la rete decisiva per i tre punti dello Spezia: Gyasi trova la rete del vantaggio deviando in porta da due passi il colpo di testa di Ismajli. Quarto ko nelle ultime sei partite tra campionato e Coppa Italia per il Sassuolo, che resta a quota 31. Lo Spezia conquista una vittoria pesante dopo tre sconfitte di fila e sale a 21 punti in classifica.