Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Golf, PGA Tours in Arizona con 5.000 spettatori

 molinari

Ma stavolta il campione italiano Chicco Molinari non ci sarà

  • a
  • a
  • a

Torna il pubblico sul PGA TOUR per il Phoenix Open, “best tournament” nel 2018 come nel 2019 sul PGA Tour. Nulla a che vedere rispetto agli anni passati quando il torneo era solito ospitare circa 600.000 spettatori nell’arco della settimana. Saranno al massimo 5.000 al giorno quelli previsti quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria. Non sarà della partita Chicco Molinari, tornato tra i migliori 100 giocatori del pianeta (è ora 95/o) dopo due Top 10 consecutive (non accadeva dal 2019)  sul PGA Tour con un ottavo posto al The American Express e un decimo piazzamento nel Farmers Insurance Open. Il campione torinese nel 2015 (durante il terzo giro) realizzò una hole in one show alla buca 16 (par 3) del TPC Scottsdale, soprannominata "The Coliseum", facendo impazzire di gioia il pubblico sugli spalti. Fece lo stesso nel 1997 Woods, in una delle buche più iconiche del PGA Tour. Fu il primo ace sul circuito del piemontese, che replicò l’impresa nel 2019 durante il primo round dell’Arnold Palmer Invitational. Saranno cinque i giocatori nella Top 10 mondiale in campo a Scottsdale, in Arizona. Con Rahm, reduce da tre settimi posti nelle ultime apparizioni sul PGA Tour, anche Justin Thomas (n.3), Xander Schauffele (n.4), Rory McIlroy (n.6) e Webb Simpson (n.9), campione in carica che, nel 2020, superò alla prima buca supplementare Finau. Il Phoenix Open metterà in palio un montepremi di 7.300.000 dollari. Il Phoenix Open in diretta su GOLFTV e su Eurosport 2 – Anche il Phoenix Open verrà trasmesso in diretta su GOLFTV ed Eurosport 2. Prima giornata; giovedì 4 febbraio dalle ore 21:00 alle ore 1:00