Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, Boben è lo stakanovista dei rossoverdi

boben Foto:  principi

Dopo il portiere Iannarilli è il giocatore di movimento più utilizzato

Michele Fratto
  • a
  • a
  • a

Alla fine le parole di Cristiano Lucarelli “non mi piace tanto cambiare difesa” hanno trovato riscontro nel girone di andata. Scandagliando il minutaggio dei rossoverdi nella prima parte di stagione, si scopre che al netto della sempre presenza di Iannarilli tra i pali è Matija Boben lo stakanovista del gruppo. Con 1.260 minuti registrati, il difensore sloveno giunto nella finestra di mercato di settembre dal Livorno è stato il giocatore di movimento più utilizzato da Lucarelli nelle varie gare giocate dalle Fere. Dopo una convocazione in panchina con il Palermo, Boben ha esordito nella trasferta di Caserta terminata nel rocambolesco tre pari. Da lì, quattordici presenze consecutive per lui condite da un gol, girata su calcio d’angolo con il Potenza al Liberati, e un assist per Vantaggiato nella delicata trasferta di Avellino. Striscia consecutiva terminata nell’ultimo turno che ha visto la Ternana uscire vittoriosa da Castellammare di Stabia contro la Juve Stabia.