Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fere, ko a Brescia con due gol annullati: 2-1

Liverani sta volando

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Perde tra le polemiche la Ternana nello spareggio salvezza di Brescia. L'arbitro Di Martino di Teramo annulla due gol nella ripresa: il primo a Diakitè, il secondo a Pettinari, entrambi per fuorigioco scatenando la rabbia di Liverani allontanato dalla panchina.  La gara: Brescia in vantaggio al 4' con un gran gol di Crociata, pari immediato della Ternana al minuto 8 con una splendida azione chiusa in rete da Defendi che subito dopo deve abbandonare il campo per infortunio (entra Di Noia). Poi una grande parata di Aresti su rovesciata di Ferrante e un incrocio dei pali di Coly ma a giocare meglio è la Ternana. Nella ripresa il gol partita arriva al 17' con Bisoli lasciato libero di colpire di testa sul secondo palo su cross di Coly. Nel finale forcing della Ternana che avrebbe meritato il pareggio. E, come dette, tante polemiche per i gol annullati e un rigore non concesso ai rossoverdi. Così in campo TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Diakite, Meccariello, Contini; Defendi, Ledesma, Petriccione; Falletti; Monachello, Palombi. Allenatore: Liverani