Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alex Zanardi, consulente deposita in Procura integrazione sull'analisi dell'incidente

  • a
  • a
  • a

Dario Vangi, consulente incaricato dalla procura di Siena, ha depositato le integrazioni sull'incidente di cui è stato vittima Alex Zanardi il 19 giugno, quando con la sua handbike si schiantò contro un tir sulla strada che collega Pienza e San Quirico d'Orcia. Integrazioni che erano state chieste dai legali della famiglia del campione. Ne dà notizia La Nazione spiegando che nei documenti, il professionista avrebbe approfondito circa dieci punti. Tra questi le linee di movimento del campione sulla sua handbike e la presenza di un altro ciclista che era davanti al paralimpico. La procura ora deciderà se archiviare la posizione del camionista che guidava il mezzo pesante contro cui Zanardi si schiantò oppure se chiedere il rinvio a giudizio. Secondo gli avvocati della famiglia di Zanardi, il camion avrebbe invaso l'altra corsia. Sono di parere opposto i risultati della perizia curata da consulente della difesa Mattia Strangi, secondo cui l'invasione della carreggiata potrebbe esserci stata, ma "fisiologica per quel tipo di mezzo e per quella strada e non è quella, comunque, che ha causato il movimento di Zanardi".