Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dakar, è morto Hubert Auriol il primo a vincere il rally in moto e auto. L'ex pilota francese ricoverato per complicanze dovute al Covid

  • a
  • a
  • a

Una leggenda. Hubert Auriol, ex pilota e direttore della Dakar, se ne è andato: è morto a 68 anni. Malato da tempo, il francese era ricoverato in terapia intensiva per complicanze dovute al Covid-19.

 

 

Auriol era soprannominato "l’africano" non solo perché era nato ad Addis Abeba, in Etiopia, nel 1952, ma anche per i successi avuti sulle piste del famoso rally-raid, essendo stato il primo vincere sia in moto (1981 e 1983) che in auto (1992). Un’impresa riuscita poi anche a Stephane Peterhansel e Joan Roma.  Ha corso il suo primo Rally Dakar nel 1979 in moto, vincendolo due volte su una Bmw (1981 e 1983). Nel 1985 su Cagiva giunse secondo, mentre nel 1987 si dovette ritirare al via dell’ultima tappa mentre era in testa, a causa della frattura di entrambe le caviglie. Nel 1988 fu al via alla guida di un buggy, per poi passare definitivamente alle automobili nell’edizione successiva