Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, Novellino: "Sì, in parte sono pentito di non aver accettato di guidare il Grifo"

 novellino

Il popolare tecnico è tornato sulla vicenda estiva: "Ma c'era qualcosa che non mi convinceva"

Carlo Forciniti
  • a
  • a
  • a

Walter Alfredo Novellino, ex giocatore e allenatore Perugia è sempre molto vicino ai colori biancorossi. A distanza di mesi è intervenuto sulla vicenda estiva che lo aveva visto di nuovo a un passo dal guidare la squadra della sua città. 

E' pentito di aver accettato la panchina del Perugia la scorsa estate?

“In parte sì, pur se il Grifo in quel momento aveva delle difficoltà. Il presidente Santopadre con me si è comportato bene. Gianni Di Marzio diceva che ero bravissimo nel fare la prima mossa. Se sbagli la prima - aggiungeva - è meglio che lasci stare. Non ero convinto di alcune cose e ho declinato. C’è stato un tiro e molla. Io sono un tipo deciso. E’ chiaro che allenare il Perugia rappresenta tanto. In ogni caso mi tengo sempre aggiornato perché ho ancora tanta voglia di allenare…”.