Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Antonio Conte, acquistato dal Lecce per otto palloni: la moglie è Elisabetta Muscarello, figlia dei vicini di casa

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Antonio Conte è uno degli allenatori più importanti in Italia e in Europa ed è alla sua seconda stagione nell'Inter. Relativamente ad alcune curiosità sul suo conto, è nato a Lecce il 31 luglio 1969. Quando il Lecce ha deciso di acquistare il cartellino di Antonio - era l’inizio degli anni ’80 - lo ha potuto fare dando in cambio alla sua squadra giovanili semplicemente 8 palloni (di cui tre sgonfi, ha rivelato in seguito Conte) e 200.000 lire.

 

 

Nella sua vita c’è stata una sola donna importante, la moglie Elisabetta Muscarello. I due si sono conosciuti giovanissimi - lui aveva 22 anni e lei appena 15 - quando Antonio si è trasferito a Torino per giocare con la Juventus. Elisabetta era la figlia dei suoi vicini di casa. Nel 2007 è nata la loro unica figlia, Vittoria Conte, e alcuni anni dopo è stata proprio lei ad accompagnare i suoi genitori all'altare. Antonio ed Elisabetta si sono sposati il 10 giugno 2013, dopo 9 anni di fidanzamento.