Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pellè, lo cerca la Juventus e la fidanzata Viki Varga lo aspetta in Italia

L'attaccante che nel 2016 sbagliò il rigore con la Germania, guadagnava 15 milioni l'anno in Cina

  • a
  • a
  • a

Graziano Pellè è uno dei nomi più caldi di questa finestra invernale del calciomercato. L'attaccante - che visse l'estate 2016 di grande fama dopo l'errore dal dischetto che condannò l'Italia all'eliminazione con la Germania durante l'Europeo - gioca ancora in Cina nel Shandong Luneng. In Asia si è imposto per la grande prolificità (64 gol in 132 partite) oltre che per uno stipendio record, 15 milioni di euro l'anno. Ora Pellè, 35 anni, vuole tornare in Italia e tutte le squadre in cerca di una punta affidabile come riserva e pronta all'uso lo stanno valutando: Milan, Inter, ma soprattutto Juventus.

 

 

Da una parte il contratto in scadenza e la voglia di lasciare la Cina dopo l'ultimo anno complicato con il Covid, dall'altra anche la necessità di ricongiungersi con la fidanzata, la splendida modella ungherese Viky Varga. Anche lei 35 anni, stanno insieme dal 2012, e da cinque mesi fa base a Lecce bloccata dalla pandemia in attesa del ritorno del suo fidanzato.