Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diego Maradona, il suo ex medico personale: "Si è suicidato. Ci aveva già provato a Cuba"

  • a
  • a
  • a

L'ultima bomba sulla morte di Diego Armando Maradona è di Alfredo Cahe, suo storico medico personale per circa trent'anni. Il dottore è arrivato addirittura a parlare di suicidio nel corso delle trasmissioni televisive argentine. Ha sottolineato i disturbi del linguaggio di Maradona, ma ha anche criticato le cure a cui è stato sottoposto negli ultimi mesi di vita. E soprattutto ha svelato un presunto tentativo di suicidio di Diego a Cuba. Ha raccontato che il campione si lanciò alla guida della macchina contro un autobus. "A noi - ha spiegato - poi disse di non averlo visto, di esserselo trovato davanti. Ma si salvò per miracolo". Secondo Cahe i farmaci assunti ultimamente da Diego non erano idonei alla sua situazione sanitaria e il Pibe de Oro si sarebbe lasciato morire: "Per me si tratta di un suicidio. Era stanco di vivere e si è lasciato andare. Non ce la faceva più".