Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'ex Roma Candela al museo della boxe di Assisi

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Un francese ormai in Italia da tanti anni, stregato dal museo della boxe di Assisi. Visita assolutamente importante per Vincent Candela, calciatore francese famosissimo in Italia per aver giocato con la Roma dal 1997 fino al 2005. Con i colori giallorossi ha vinto lo scudetto nella stagione 2000-2001. Nel 1998 aveva vinto il Mondiale con la Francia e nel 2000 ha portato a casa l'Europeo sempre con la Nazionale transalpina. Giovedì 30 marzo, Candela, insieme a Nicola Cilento, presidente Fair Play Club, ha visitato il centro tecnico nazionale della Federazione Pugilistica Italiana e il museo nazionale del pugilato a Santa Maria degli Angeli. A fare gli onori di casa ci ha pensato Franco Falcinelli, presidente europeo Eubc e vice presidente mondiale Aiba, con i quali, in vista anche del progetto Museo Nazionale dello Sport che presto si aprirà a Roma, ha scambiato idee ed opportunità appartenenti ai due mondi sportivi differenti. "Colloquiare nel museo nazionale del pugilato con campioni del calibro di Candela regala grandi emozioni - commenta Falcinelli - lui attento alla storia pugilistica impressa all'interno del museo, i presenti, invece, attenti ad ascoltare le sue prodezze calcistiche".