Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caso Zanardi, la procura chiede un'integrazione al perito sulle possibili responsabilità del camionista

  • a
  • a
  • a

Novità nel caso di Alex Zanardi. La procura di Siena, infatti, ha chiesto al professore Dario Vangi, suo perito, una integrazione della consulenza sulla dinamica dell'incidente del 19 giugno. Vangi è docente dell'Università di Firenze e ha già consegnato ai magistrati le sue analisi in merito allo scontro del 19 giugno in cui è rimasto coinvolto il campione paralimpico che stava partecipando ad una iniziativa in handbike. I legali dello sportivo sono da sempre convinti di una responsabilità dell'autista del tir contro cui Zanardi si schiantò dopo essersi ribaltato. La richiesta di una integrazione è stata avanzata dopo le osservazioni degli avvocati. Le indagini della procura, dunque, vengono prolungate di almeno un mese.