Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, Cucchietti due ore sotto i ferri: tornerà tra un mese

 cucchietti Foto:  belfiore

Il portiere è stato operato a Perugia dopo la doppia frattura della mandibola

  • a
  • a
  • a

L'equipe della Chirurgia Maxillo-Facciale del Santa Maria della Misericordia, diretta dal professor Antonio Tullio, ha eseguito nel tardo pomeriggio di venerdì 4 dicembre un intervento chirurgico per la doppia frattura di mandibola del portiere del Gubbio, Tommaso Cucchietti. Si è trattato, come riferisce una nota dell’ospedale, di un delicato intervento durato oltre due ore ed eseguito dai dottori Francesco Giovacchini, Valeria Mitro e Massimiliano Gilli, Alessio Trabalza( anestesista) che permetterà  all'atleta di riprendere l'attività agonistica subito dopo il periodo delle festività. Nello specifico, all'osservazione dei medici si è presentata una frattura dell'angolo della mandibola, stabilizzata con due placche in titanio, ed una frattura verticale del ramo controlaterale che ha necessitato l'applicazione di un transitorio blocco intermascellare elastico. L’intervento è perfettamente riuscito e i sanitari ritengono che l’atleta verrà presumibilmente dimesso nella giornata di domenica dopo il routinario controllo radiografico.