Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maradona, il medico personale indagato per omicidio colposo. Troppi misteri nella morte del campione

  • a
  • a
  • a

In Argentina la polizia vuole andare fino in fondo sulla mancanza di chiarezza nella morte di Diego Armando Maradona. L'autopsia ha confermato il decesso per cause naturali, ma si vuole cercare di capire se effettivamente ci siano state negligenze nei soccorsi. L'ultima notizia che arriva dal Paese del sud America è clamorosa: il giudice di San Isidro ha ordinato di perquisire la casa di Leopoldo Luque, medico personale di Maradona, che lo aveva operato per l'ematoma alla testa. Il sanitario è indagato per omicidio colposo. Parte della famiglia di Maradona lo incolpa per la morte del campione. Inoltre trapela che abbia avuto una discussione con il Pibe de Oro, cercando addirittura di colpirlo. Tra l'altro quando chiama l'ambulanza non specifica il nome del paziente in fin di vita. Nella casa dove Diego era convalescente non solo non c'era un medico, ma nemmeno un defibrillatore