Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ternana, otto vittorie di fila dopo 23 anni

ternana-teramo 3-0 Foto:  foto principi

La squadra di Lucarelli eguaglia il record di Gigi Delneri

Michele Fratto
  • a
  • a
  • a

A distanza di ventitré anni la Ternana torna a suona l'ottava sinfonia. Con la vittoria netta sul Teramo, sono otto a oggi i bottini pieni consecutivi incamerati dalla formazione di Cristiano Lucarelli. Superato Toscano e Tobia, la Ternana di quest'anno ha eguagliato il record di Luigi Delneri (serie interrotta a nove se si considera anche la prima dell'anno successivo). Correva la stagione ’96-’97. La terza serie calcistica italiana era ancora suddivisa in C2 e C1. La Ternana, inquadrata nel girone B di C2, riuscì a centrare una storica promozione vincendo il girone di competenza anche grazie alle ultime otto vittorie consecutive, quelle del record. A guidare la squadra c'era Delneri. La formazione comprendeva giocatori ancora rimasti nella memoria dei tifosi rossoverdi più navigati. Tra i pali Verderame, in difesa tra gli altri Mayer e Stellini, a centrocampo Bellotto (cannoniere rossoverde con 8 reti) e Modica in attacco Borrello e Manganiello. Nell’organico anche Giancarlo Romairone, attuale direttore sportivo del Bari. La Ternana con 71 punti riuscì ad avere al meglio del Livorno, finito secondo a quattro lunghezze di distanza. Dei 71 punti, molti sono arrivati grazie al record sopracitato. Dal 29 marzo, 2 a 0 a Pisa, la Ternana non si fermò più. Pisa, Iperzola, Rimini, Vis Pesaro, Tolentino, Triestina, Forlì e Fano. Queste le squadre che hanno dovuto cedere il passo alla formazione di Delneri. E a fine stagione Terni festeggiò la promozione in C1.